Svuotare la cache DNS

Le modifiche che si effettuano ai DNS in linea di massima sono immediate.
Capita spesso, ad esempio quando si cambia l'indirizzo IP di un dominio, che richiamando subito dopo il dominio dal browser internet non si viene indirizzzati al nuovo ip perchè i vecchi dns sono ancora nella cache del proprio Pc.
Per risolvere questo problema basta, a volte, svuotare la cache del resolver DNS.
Procedura per Windows:
Aprire il Prompt dei comandi dal Menù START > PROGRAMMI > ACCESSORI e scrivere ipconfig /flushdns quindi premere sul tasto invio.

Procedura per MacOS X (versioni precedenti a Leopard) :
sudo killall lookupd
lookupd - flushcache

(versioni successive a Leopard):
dscacheutil -flushcache

Vedi anche http://help.ormag.net/problemi-di-risoluzione-dei-dns

  • 0 Utenti hanno trovato utile questa risposta
Hai trovato utile questa risposta?

Articoli Correlati

Ho registrato il mio dominio ma non lo vedo nei risultati dei motori di ricerca, come mai?

Perchè il dominio compaia nei risultati dei motori di ricerca è necessario associargli un hosting...

Verifica della configurazione dei nameserver domini .it

La fase di verifica della configurazione dei nameserver da associare al nome a dominio è...

Registrando un dominio posso collegarlo al mio spazio web già esistente?

Si,è possibile fare il redirezionamento ad un sito web già esistente. in generale registrando un...

Come mai i miei dati, quale intestatario del dominio sono visibili pubblicamente online?

Nel 2018, con l'introduzione del GDPR, queste regole sono cambiate, è quindi possibile mantenere...

Servizio DNS gratuito

Procedura A(valida per i domini .eu  .com  .net .org .biz .info .in .tv .cc .us .mobi .name .ws...